giovedì 24 luglio 2014

Noi supergiovani di 36 anni.

Notizia dell'ultima ora: le persone fino ai 36 anni compiuti entro il 31 dicembre 2014 sono considerati GIOVANI. 
Ragazzi, coetanei, da oggi potete guardare con aria di superiorità tutti quei "spocchiosi" colleghi disoccupati 29enni che oltre a considerarci dei vecchi ( e a farci sentire tali), hanno fino ad ora avuto tutte le agevolazioni che a noi sono state negate.
Finalmente la possibilità di lavorare per una miseria, più di 8 ore al giorno, senza nessuna speranza di essere assunti, vale a dire di poter fare gli STAGISTI è stata estesa anche a noi.
Non so ancora se gioirne in quanto è l'unica possibilità che vedo all'orizzonte, oppure soffermarmi a pensare più di tre minuti e capire che non c'è mai limite al peggio.


Per oggi limitiamo il tempo di ragionamento a 2 minuti e 59 secondi e prendiamola con filosofia. In fin dei conti non penso ci siano altri modi in cui prenderla. Forse uno si, ma si scadrebbe nel volgare.

Consultando i soliti annunci della mia provincia, saltando la voce concorsi in quanto inesistente, sono incappata nei progetti provinciali, in particolare nel PROGETTO GIOVANI, valido per la provincia di Imperia, ma se vi interessa consultate il CPI della vostra zona, penso che sia un'iniziativa a livello nazionale.
Secondo tale progetto sono stati erogati un tot di Euro per cercare di piazzare 1000 disoccupati imperiesi nelle aziende locali, tramite uno stage di 5 mesi retribuito con 500 euro mensili.
Più precisamente 250 euro li mette la provincia e 250 l'azienda. Nel caso (emblematico? fortuito? fortunato? miracoloso?) in cui l'azienda decidesse di assumervi a tempo indeterminato,verrà rimborsata della quota versata per il vostro stipendio di 5 mesi vale a dire.... 1500 euro..TOTALI.

Se fossimo in un paese civile e civilizzato sarebbe la migliore delle offerte per entrambe le parti.
Essendo in Italia, chi pensate ci guadagnerà? Uno stagista che lavorerà minimo 8 ore al giorno per 500 euro al mese, spendendone sicuramente di più solo per benzina e spostamenti, o la magnanima azienda che avrà uno stagista che pagherà per 5 mesi quello che pagherebbe per un solo mese di un normale impiegato?
L'iniziativa è degna di lode sicuramente, ma chi mi spiega che le aziende, terminati i 5 mesi non passeranno allo stagista successivo e così via?

Sono troppo prevenuta o forse eccessivamente pessimista ma spero di poter essere smentita.
Lunedì saprò dirvi qualcosa di più nel frattempo per chi fosse interessato e soprattutto per chi quest'anno è già stato a Lourdes,  ecco il link del bando:

http://lavoro.provincia.imperia.it/site/11121/default.aspx

1 commento:

  1. Usually I do not read post on blogs, but I wish to say that this write-up very compelled me to take a look
    at and do so! Your writing taste has been surprised me.
    Thank you, very nice article.

    my homepage Arthur Falcone

    RispondiElimina